la nostra storia

L'Aikido Club Torino trae le sue radici più profonde dalla scuola Iwama Ryu alla quale è intimamente legato nello spirito e nella continuità della tradizione del fondatore Morihei Ueshiba.

L'Aikido Club Torino pratica e diffonde la disciplina dell'aikido attraverso l'insegnamento continuo differenziato a più livelli, incontri con maestri nazionali e internazionali, anche legati a scuole diverse, stage interni volti ad approfondire e perfezionare lo stile, attraverso lo studio delle armi tradizionali provenienti dal budo: ken (spada), jo (bastone) e tanto (pugnale).

Il confronto con altre scuole, pur essendo fedele allo stile Iwama Ryu, è particolarmente ricercato al fine di concretizzare lo spirito

universale dell'aikido, messaggio essenziale lasciato negli scritti di O Sensei.

Recentemente nato per espressa volontà del maestro Renato Visentini Cintura Nera 6° Dan, l'Aikido Club Torino riunisce al suo interno le cinture nere che portano il loro personale contributo di anni di esperienza maturata sul tatami.
 

Nella cerchia di collaboratori del Maestro si annoverano, inoltre, numerosi insegnanti che concorrono ad accrescere il livello qualitativo delle tecniche e a propagare l'entusiasmo tra i praticanti meno esperti.

La cura del cerimoniale, particolarmente sentita dagli associati, è vissuta come elemento coesivo, volta a conferire solennità al quotidiano esercizio e rispetto al luogo ove si pratica.

Lo stile Iwama Ryu è stato codificato e insegnato nel Dojo Iwama dal Maestro Morihiro Saito 9° Dan Aikikai, così come è stato tramandato dal Maestro fondatore. Questo stile è considerato il più tradizionale fra i vari diffusi nel mondo dall'incessante opera di divulgazione degli allievi di O Sensei.

Iwama Ryu è semplicemente una goccia nell'oceano dell'Aikido, una delle infinite sfaccettature della bellezza che l'armonia con se stessi e l'universo suscita nell'animo del praticante.

L'uso delle armi tradizionali ken e jo è lo strumento con cui il corpo e la mente assumono un atteggiamento corretto nella tecnica e marziale nella vita quotidiana.